sabato 6 agosto 2011

Tg3 da la parola ai braccianti di Nardò

video

Continua l'attenzione verso il lavoro sfruttato nei campi di Nardò e in agricoltura in generale,bisogna mantenere alta l'attenzione e portarla nei vari settori lavorativi,dove precariato,sfruttamento e lavoro nero,sono i veri padroni.
Non bisogna mollare,continuiamo a lottare al fianco di chi reclama dignità,diritti e ugualianza non solo per migranti,ma anche per la situazione degenerativa di tutti i settori lavorativi,non lasciamo alle banche il nostro destino e soprattutto cominciamo a colpire il capitalismo!

BSA Nazionale